Serietà ed efficienza

Josef Spechtenhauser ha maturato le prime esperienze lavorative nel campo delle materie plastiche; poi, nel 1978, ha deciso di mettersi in proprio a Plaus, vicino a Naturno. Spechtenhauser ha avuto l’idea giusta al momento giusto e infatti gli sono pervenute commesse estremamente interessanti. Ha lavorato per clienti privati e nuovi hotel (come il Quellenhof in Val Passiria), ma ben presto anche per clienti più grandi: ad esempio si è occupato dell’impermeabilizzazione della cucina dell’aeroporto di Roma. Inizialmente era la moglie Hannelore ad aiutarlo nei lavori, poi – nel 1987 – è arrivato il primo collaboratore. Nel corso degli anni, apprendisti e operai sono stati formati per diventare veri specialisti. L’azienda, che inizialmente utilizzava un’auto a noleggio e aveva il magazzino nella stalla della parrocchia di Plaus, è cresciuta fino a diventare una ditta specializzata molto richiesta nel settore dell’impermeabilizzazione e della sigillatura.

Extensive Dachbegrünung

Una storia di successi che continua fino a oggi

Nel 1990 l’azienda è stata registrata ufficialmente con il suo nome attuale. Già allora Spechtenhauser poteva contare sulla sua competenza professionale e su collaborazioni con partner di lunga data; come Sika, azienda attiva a livello mondiale produttrice di prodotti chimici per l’edilizia e di materiali industriali sigillanti e adesivi. Nel 1996 il team di Josef Spechtenhauser si è trasferito nella zona artigianale di Naturno. Il figlio di Spechtenhauser, Werner, ha cominciato a lavorare nell’azienda già negli anni ’90 e nel 2008 ha preso le redini dell’azienda che oggi conta otto esperti collaboratori. Negli ultimi anni Isolteam è stata in grado di realizzare grandi opere: il team ha isolato e sigillato i tetti piani di Recla, azienda produttrice di speck in Val Venosta (una superficie di 7.000 m²) e ne ha impermeabilizzato dall’umidità i locali interni (una superficie di 18.000 m²). Nella filiale svizzera dello store planner Schweitzer, Isolteam ha isolato il tetto piano, i balconi e il cortile interno. Tra i rinomati clienti degli ultimi anni si annoverano Inderst, il grande magazzino specializzato in prodotti agricoli di Marlengo, il birrificio Forst di Lagundo e la prima distilleria italiana di whisky a Glorenza, nella Val Venosta superiore.

Lukas Spechtenhauser, cugino di Werner, è entrato a far parte di Isolteam nel 2014. Non è solo socio dell’azienda, ricopre anche la carica di direttore dell’amministrazione.